fbpx

Risparmiare sui consumi energetici: la differenza tra KW e kWh (e non solo)

Per poter risparmiare sui consumi energetici, è necessario anche conoscere la differenza tra i kWh e i KW. Nello specifico, è opportuno considerare che questi ultimi sono i kilowatt, ovvero l’unità di misura della potenza elettrica che viene consumata in un istante. Il kWh è il kilowattora, che equivale all’energia elettrica consumata per l’appunto in un’ora. Entriamo nel dettaglio e andiamo a scoprire cos’altro dovreste sapere a riguardo.

L’importanza di KW e kWh

I KW e i kWh sono elementi importanti, che dovreste conoscere non solo per leggere la bolletta in maniera corretta, ma anche per poter calcolare la vostra spesa. Questi dati sono utilissimi anche per chi vuole risparmiare sui consumi energetici. Infatti, una volta individuati all’interno delle bollette, possono aiutare a comprendere se la tariffa sottoscritta è idonea alle proprie abitudini di consumo oppure no. Sono dati utili come punto di riferimento e di partenza durante la ricerca di tariffe più convenienti. Naturalmente, sono importanti anche per la comparazione delle varie offerte.

Costi troppo alti? Il rimedio esiste

Insomma, per risparmiare sui consumi energetici è molto importante saper leggere la bolletta e conoscerne i parametri più rilevanti. Sarà opportuno altresì individuare la tariffa concordata e le sue caratteristiche, e analizzarla per comprendere se essa si adatta alle vostre specifiche abitudini di consumo oppure no. Con questi dati alla mano potrete anche richiedere una consulenza personalizzata ad alcuni fornitori di energia elettrica.

Se vi trovate a Bergamo e dintorni, potrete contare su Bergamo Gas e Luce: non esitate a richiedere una consulenza senza impegno contattando il nostro numero verde. Vi aspettiamo per aiutarvi a risparmiare sui consumi energetici!