fbpx

Le cannoniere di San Michele e di San Giovanni

mura-Bergamo

Cosa fare nel weekend a Bergamo? È una buona idea visitare la Bergamo sotterranea e, più in particolare, le cannoniere di San Michele e di San Giovanni. Se non avete mai fatto visita a questi luoghi al di là del tempo, è arrivato il momento di farlo.

La Bergamo sotterranea

Quello della Bergamo sotterranea è un percorso che porta ogni visitatore alla scoperta di alcuni siti unici, come appunto le cannoniere di San Michele e di San Giovanni. In questi ambienti, sapientemente collegati alla cinquecentesca cinta muraria, ai tempi veniva allestita la difesa urbana armata. Questi due luoghi testimoniano una parte dell’organizzazione militare che era presente a Bergamo all’epoca della dominazione veneziana. Entrare al loro interno significa visitare gli ambienti dove gli artiglieri hanno operato per circa duecento anni.

Le cannoniere di San Michele e di San Giovanni sono molto affascinanti anche perché dentro di esse, sotto le volte, sono presenti moltissime stalattiti filiformi. Alcune di esse arrivano ad una lunghezza di tre metri! Non mancano delle stalagmiti più piccole che ovviamente si trovano sul pavimento. Si sono formate nel tempo a causa del prolungato e costante deposito di particelle di calce. Quest’ultima veniva usata come legante per le mura delle cannoniere, e le sue particelle sono state trasportate nel tempo dall’acqua che scorre lentamente tra le pietre.

Volete visitare le Cannoniere di San Michele e di San Giovanni?

Se desiderate organizzare una visita alle cannoniere, sappiate che al loro interno è obbligatorio indossare scarpe dotate di una suola realizzata in gomma antiscivolo. L’ingresso ai bambini è permesso, ma solo se accompagnati da un adulto. Le cannoniere di San Michele e di San Giovanni si trovano in Viale delle Mura, Bergamo, BG, Italia. Potete trovare ulteriori informazioni direttamente QUI.

Una giornata a Bergamo Alta

Non è detto che per visitare Bergamo Alta sia necessario essere turisti provenienti da un’altra città o regione: anche i bergamaschi che abitano in un’altra

Leggi »