fbpx

Aziende: in quali aree operative si consuma più energia elettrica 

consumi-aziende5

Nell’era della sostenibilità, le aziende stanno sempre più cercando modi per ottimizzare l’uso dell’energia elettrica, non solo per ridurre i costi operativi ma anche per rispondere alle crescenti pressioni ambientali. Ma quali sono le aree operative delle realtà aziendali in cui solitamente si consuma più energia? 

Il cuore tecnologico ha un rilevante costo energetico 

I data center sono noti per la loro importante necessità di energia elettrica. La gestione delle enormi quantità di dati richiede sistemi di raffreddamento avanzati e un’alimentazione costante. Secondo uno studio condotto nel 2023, i data center rappresentano in media il 40% del consumo energetico totale di molte aziende.  

Le aziende manifatturiere spesso subiscono alti costi energetici anche a causa dei processi di produzione. Le linee di produzione, le macchine e gli impianti di lavorazione richiedono una quantità considerevole di elettricità, rappresentando un’altra delle aree operative che consumano di più. Infine, per ogni tipologia di azienda, le spese energetiche legate all’illuminazione e al condizionamento dell’aria rappresentano un’altra fetta significativa nei bilanci aziendali.  

Cosa fare per ridurre il consumo e gli sprechi di energia elettrica 

Per usare in modo più intelligente l’energia, è possibile considerare l’introduzione di sistemi di illuminazione ad alta efficienza, di sistemi di gestione intelligente dell’energia e dei sistemi di climatizzazione e l’adozione di sensori per regolare automaticamente la temperatura e l’illuminazione. In generale, è una buona soluzione adottare anche tecnologie a basso consumo energetico e strategie produttive sostenibili nell’ambito della produzione.  

Anche investire in tecnologie di raffreddamento più efficienti e nell’ottimizzazione dell’infrastruttura IT può portare a risparmi significativi. Grazie a un audit energetico completo, ogni azienda può trovare le soluzioni più adeguate a ridurre il consumo e gli sprechi di energia elettrica